OBIETTIVI

Scopo dell’attività è di proporre:

  • attività di promozione, progettazione e supporto alle scuole, 
  • realizzare iniziative e strumenti a sostegno dell’insegnamento-apprendimento dei saperi scientifici, 
  • costruire percorsi formativi che sviluppino le competenze irrinunciabili delle discipline scientifiche, 
  • promuovere pratiche sperimentali, motivare e orientare alla formazione scientifica, 
  • sostenere attività di educazione ambientale, al fine di sensibilizzare le nuove generazioni sui temi della tutela e la conservazione dell’ambiente.

STRUMENTI 

  • Organizzazione di momenti di formazione e di ricerca didattica e scientifica
  • Diffusione di informazione e documentazione
  • Costituzione di una rete di collaborazioni tra docenti e risorse del territorio, a partire dal Science Centre regionale

ATTIVITÀ

Supporto alle scuole

  • realizzazione di attività laboratoriali a supporto del lavoro dei docenti, 
  • mostre laboratorio, lezioni interattive, stage e sessioni presso il Science centre
  • consulenza alle scuole per l’allestimento, la fruizione e la gestione di laboratori scientifici
  • utilizzo delle tecnologie dell’educazione per potenziare gli apprendimenti disciplinari e interdisciplinari
  • promozione all'Educazione allo sviluppo sostenibile

Supporto all'Amministrazione 

Coordinamento dei referenti per le scienze delle istruzioni scolastiche su iniziative riguardanti:

  • la continuità nel curricolo formativo delle scienze nei vari gradi di scuole,
  • la diffusione delle buone prassi pedagogico-didattiche,
  • la metodologia sperimentale
  • la progettazione per competenze e i saperi essenziali.
  • la definizione delle competenze certificabili nei vari segmenti dell’istruzione

Formazione

  • Organizzazione e coordinamento di attività di formazione e aggiornamento, con l’ausilio di esperti, in campo scientifico ed ambientale, sui temi della didattica della scienza, delle metodologie innovative, dei contenuti specifici e le nuove scoperte
  • Costruzione di relazioni con l’ università per attività di orientamento e specifiche azioni di formazione rivolte sia ai docenti sia agli studenti al fine di garantire a questi ultimi i prerequisiti formativi necessari

Supporto alla struttura per la valutazione del sistema formativo 

  • Collaborazione, condivisione, coordinamento delle attività, in stretta connessione con la struttura , per la raccolta e l’analisi dei dati delle competenze acquisite in uscita dagli alunni valdostani nei diversi gradi di scuola

Destinatari

  • le istituzioni scolastiche, nel complesso, aperte a progetti naturalistici, di educazione ambientale, di scambio e/o partenariato con altre Istituzioni scolastiche, con aree protette, oasi naturalistiche, Laboratori Territoriali, Centri di Esperienza regionali, nazionali e esteri
  • gli insegnanti di area scientifica,
  • i maestri della scuola dell'infanzia, che intendono approfondire il campo di esperienza "cose, tempo, natura,"
  • i maestri delle scuola primaria , dell'ambito delle scienze naturali,
  • gli insegnanti delle scuole secondarie di primo grado di Scienze matematiche fisiche, chimiche e naturali e di educazione tecnica
  • gli insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado di Scienze della natura, biologia e scienze della terra e dello spazio, e Scienze della materia , fisica e chimica.
  • gli studenti, direttamente e indirettamente
  • gli operatori del settore 

Questo sito potrebbe utilizzare cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, implicitamente, si accettano i cookies.